Home » Cosa significa Analisi On-Chain?

Cosa significa Analisi On-Chain?

  • di

L’analisi on-chain (on-chain analysis) mira ad estrarre e esaminare i dati disponibili sulle transazioni effettuate sulle blockchain per facilitare un miglior processo decisionale. I suoi strumenti e le sue tecniche sono spesso applicati per scopi di trading e/o investimento.

Analisi On Chain
Analisi On Chain

I dati on-chain includono le informazioni di tutte le transazioni avvenute su una determinata blockchain – o in altre parole – tutte le informazioni scritte sui blocchi di una blockchain. Nel caso di una blockchain pubblica, queste informazioni sono disponibili per tutti. I dati possono essere classificati a grandi linee in tre categorie distinte:

  1. Transaction data (ad es. indirizzo di invio e ricezione, importo trasferito, valore residuo per un determinato indirizzo)
  2. Block data (ad es. timestamp, commissioni dei minatori, premi)
  3. Smart contract data (ad es. logica aziendale codificata su blockchain)

Una delle prime metriche più popolari è stata Coin Days Destroyed, introdotta nel 2011 per tracciare l’attività sulla rete Bitcoin. Il lancio da parte di Coin Metrics del rapporto Network Value-to-Transaction (NVT) nel 2017, un metodo per valutare bitcoin che tiene conto sia della sua capitalizzazione di mercato che dell’utilizzo effettivo in termini di transazioni di rete, ha portato ad un più ampio interesse per le analisi on-chain tecniche.

Oggi esiste un vasto numero di indicatori on-chain simili e spesso più sofisticati. Ecco i più noti:

Coin Metrics

La missione di Coin Metrics, fondata nel 2017, è fornire agli investitori una conoscenza approfondita del mercato per quanto riguarda tutte le principali criptovalute. Offrono quattro prodotti:

  1. Dati di rete (ad es. strumenti di visualizzazione, flussi di scambio on-chain, metriche sull’età delle coin, background delle transazioni)
  2. Dati di mercato che coprono le prime 20 borse mondiali
  3. Indici
  4. Dati di terze parti (ad es. feed che estraggono il sentiment da Twitter)

Un generatore di formule, grafici legacy e dei tassi di riferimento completano il portafoglio di prodotti di Coin Metrics.

Glassnode

L’azienda svizzera è rinomata per la sua gamma in continua espansione di indicatori on-chain innovativi, oltre a report approfonditi che vengono pubblicati periodicamente. La piattaforma online è molto facile da usare grazie a un’ottima interfaccia utente. Anche con il piano gratuito, è possibile accedere a un ampio set di dati. Inoltre, gli utenti possono approfondire i diversi concetti e indicatori di analisi on-chain nell'”accademia” gratuita.

Dappradar

Dappradar tiene traccia di oltre 3.000 app decentralizzate (dApp) in tempo reale. La piattaforma è un hub per accedere alla classifica delle applicazioni più popolari in esecuzione su sistemi informatici distribuiti. Dappradar funge anche da canale di distribuzione per gli sviluppatori che desiderano espandere la propria reach, oltre a fornire loro le strutture pubblicitarie per le nuove dApp.

Dune Analytics

Dune Analytics si occupa principalmente di dati di Ethereum e consente agli utenti di accedere, analizzare e visualizzare smart contract Ethereum decodificati in grafici e report autoesplicativi. Il sito web fornisce approfondimenti di mercato e report estratti dai dati on-chain.

IntoTheBlock

Gli indicatori di IntoTheBlock sono classificati in quattro gruppi principali:

  1. Ownership (fornisce approfondimenti basati sulla concentrazione della proprietà)
  2. Financial (copre le informazioni sui prezzi per fornire informazioni sulla redditività/il valore monetario delle transazioni)
  3. Network (crescita degli utenti, modelli di attività delle transazioni, costi)
  4. Social (metriche Telegram e Github).

Xangle

Xangle offre una panoramica a 360 gradi di un vasto numero di risorse e progetti blockchain combinando dati off-chain e on-chain. Le statistiche sono presentate pubblicamente nella pagina di dashboard di ogni progetto.

CryptoQuant

CryptoQuant è un data solution provider con sede a Seoul, che si concentra su Bitcoin, Ethereum e stablecoin. I suoi dati, disponibili tramite API o direttamente in Python, R ed Excel, possono essere classificati in quattro sottoinsiemi:

  1. On-chain data
  2. Exchange data
  3. Miner data
  4. Network data

Anyblock Analytics Index

Anyblock, con sede in Germania, non offre solo dati e strumenti, ma anche servizi di consulenza professionale per progetti blockchain. L’indice unico di Anyblock consente ai visitatori di scansionare ed esplorare i dati per oltre 22 prodotti basati su Ethereum e Bitcoin in tempo reale.

Consiglio finale: anche se nessuno è in grado di stabilire se una determinata cripto salirà o scenderà, è sempre bene abbinare l’analisi dei dati on-chain all’analisi tecnica e a quella fondamentale. Ciò ti permetterà di avere una visione molto più profonda e completa dell’asset che stai osservando, e potrai prendere di conseguenza delle decisioni più consapevoli.