Home » Cos’è Chainlink (LINK)?

Cos’è Chainlink (LINK)?

  • di

Chainlink è una rete decentralizzata che mira a connettere smart contract con i dati del mondo reale. La piattaforma è stata sviluppata da Sergey Nazarov, con Steve Ellis come co-fondatore.

Chainlink (LINK)
Chainlink (LINK)

LINK, la criptovaluta nativa della rete Chainlink, viene utilizzata per pagare gli operatori dei nodi. Poiché la rete ha un sistema basato sulla reputazione, i fornitori di nodi che hanno una grande quantità di LINK possono essere premiati con contratti più grandi, mentre la mancata fornitura di informazioni accurate comporta una detrazione di token.

Una definizione più tecnica di LINK è quella di “un token ERC20, con la funzionalità aggiuntiva di trasferimento e chiamata ERC223, che consente ai token di essere ricevuti ed elaborati dai contratti all’interno di una singola transazione”.

Dopo l’ICO da 32 milioni di dollari del 2017, il 32% dei token LINK è stato inviato agli operatori dei nodi per incentivare l’ecosistema e il 30% è rimasto all’interno di Chainlink per lo sviluppo (il 35% è stato venduto nella vendita di token pubblici).

Chainlink è una piattaforma che mira a colmare il divario tra gli smart contract basati sulla tecnologia blockchain (diffusi da Ethereum) e le applicazioni del mondo reale. Poiché le blockchain non possono accedere ai dati al di fuori della loro rete, gli oracoli sono necessari per funzionare come feed di dati esterni negli smart contract.

Nel caso di Chainlink, gli oracoli sono collegati alla rete Ethereum e forniscono dati esterni (ad es. temperatura, meteo) che attivano l’esecuzione di smart contract al raggiungimento di determinate condizioni. I partecipanti alla rete Chainlink sono incentivati (attraverso premi) a fornire smart contract con accesso a feed di dati esterni.

Dove comprare Chainlink (LINK)

Crypto.com Coinbase

Sito ufficiale Chainlink: https://chain.link/

Grafico e quotazioni Chainlink: