Home » Cos’è un ETF (su Bitcoin)?

Cos’è un ETF (su Bitcoin)?

  • di

Un ETF è un veicolo di investimento che tiene traccia delle prestazioni di un particolare asset o gruppo di asset. Gli ETF consentono agli investitori di diversificare i propri investimenti senza possedere effettivamente gli asset stessi.

ETF Bitcoin
ETF Bitcoin

Per chi desidera concentrarsi solo su guadagni (ed eventuali perdite…), gli ETF forniscono un’alternativa più semplice all’acquisto e alla vendita di singoli asset. E poiché molti ETF tradizionali prendono di mira panieri più ampi di nomi con qualcosa in comune, ad esempio un focus sulla sostenibilità, o titoli che rappresentano l’industria dei videogiochi e le attività correlate, consentono agli investitori di diversificare facilmente le loro partecipazioni.

Un ETF bitcoin imita il prezzo della valuta digitale, consentendo agli investitori di acquistare nell’ETF senza scambiare il bitcoin stesso.

Investire in un ETF bitcoin elimina qualsiasi problema di conservazione e procedure di sicurezza normalmente richieste agli investitori in criptovalute.

ProShares ha iniziato a negoziare con il Bitcoin Strategy Fund il 19 ottobre 2021, segnando il primo ETF bitcoin ad essere scambiato negli Stati Uniti. Attenzione però: tale EFT (denominato BITO) non è direttamente legato al prezzo spot del bitcoin, ma segue invece prezzo del future.

Ciò significa che il suo rendimento può essere diverso dal prezzo spot di bitcoin. Una situazione in cui i contratti future a più lunga scadenza hanno prezzi più alti rispetto ai contratti a breve termine, noti come contango, potrebbe portare a perdite per i fondi che seguono i prezzi di attività volatili (come, per l’appunto, bitcoin).