Home » Cosa significa Front Running?

Cosa significa Front Running?

  • di

Il front running è l’atto di mettere una transazione in coda essendo a conoscenza di una transazione futura.

Il front running su una piattaforma blockchain si verifica normalmente quando un miner, che ha accesso alle informazioni sulle transazioni in sospeso, effettua un ordine che gli farebbe guadagnare un profitto in base a un trade in sospeso. Ad esempio, sulla blockchain di Ethereum, il front running può verificarsi quando i bot sono in grado di quotare un prezzo del gas più elevato rispetto ad un trade in sospeso, accelerando così la sua elaborazione.

Altri soggetti in grado di eseguire operazioni di front running sono gli operatori full node, persone incaricate di tenere d’occhio le attività di rete, e che quindi sono a conoscenza di transazioni non confermate. Pure gli exchange centralizzati possono fare frontrunning, anche se sarebbe contro il loro interesse imbrogliare i propri clienti.

Altri tipi di attacchi includono displacement (spostamento), insertion (inserimento) e suppression (soppressione).

  • Con un attacco di tipo displacement, il malintenzionato sostituisce una transazione genuina con la propria. Sebbene la transazione originale possa ancora essere eseguita, non avrà l’effetto positivo previsto.
  • Un attacco di tipo insertion, inserisce invece una transazione genuina tra due transazioni con l’obiettivo di realizzare un profitto senza detenere un bene.
  • Infine, l’attacco di tipo suppression ha lo scopo di ritardare l’esecuzione di una transazione da parte di altri.

Il front running può essere mitigato sequenziando le transazioni e migliorandone la riservatezza. Il sequenziamento delle transazioni è realizzabile attraverso implementazioni come la Canonical Transaction Ordering Rule impiegata da BCH (Bitcoin Cash). La riservatezza, invece, è applicabile su diverse sezioni di un’applicazione decentralizzata (dApp).