Home » Cos’è un Liquidity Provider (fornitore di liquidità)?

Cos’è un Liquidity Provider (fornitore di liquidità)?

  • di

Il liquidity provider (fornitore di liquidità) è il soggetto che fornisce i token appartenenti al liquidity pool (pool di liquidità). Il fornitore del pool riceve una percentuale dalle commissioni di negoziazione che gli utenti pagano quando effettuano un’operazione.

Liquidity Provider
Liquidity Provider

Ad esempio, ipotizziamo che un exchange decentralizzato di criptovalute abbia fissato commissioni dello 0,3% per le coppie. L’importo viene addebitato all’utente per la transazione ed è distribuito tra tutti i fornitori in base alla loro quota. Se un fornitore di liquidità ha contribuito con il 10% della quota totale del pool, per ogni $ 100 di commissione riceverà $ 10 di profitto.

A partire dal 2020 abbiamo assistito al boom di diverse piattaforme che utilizzano pool di liquidità. Un ottimo esempio è Uniswap, sul quale l’importo dei fondi bloccati (TVL) è pari a diversi miliardi di dollari.

Oltre ad Uniswap, fra i più grandi exchange di cripto che utilizzano pool di liquidità basati su Ethereum possiamo citare SushiSwap, Curve e Balancer. PancakeSwap si basa invece su Binance Smart Chain (BSC), mentre QuickSwap su Polygon.