Home » Cos’è l’Open Interest?

Cos’è l’Open Interest?

  • di

I contratti future su bitcoin consentono ai trader di speculare sul prezzo della criptovaluta senza doverla necessariamente possedere. Sono un prodotto derivato che ha guadagnato una buona popolarità negli ultimi anni.

I trader sono sempre alla ricerca di informazioni che diano loro un vantaggio nel mercato. Probabilmente, i dati più preziosi sono quelli che offrono una panoramica di ciò che stanno facendo gli altri trader.

L’open interest (OI) potrebbe fornire alcune di queste informazioni, se interpretate in modo appropriato. Comprendere il suo impatto sul prezzo del bitcoin potrebbe aiutare i trader a prendere decisioni migliori.

Open Interest e Volume di Trading

Il volume complessivo di trading e l’open interest sono concetti in qualche modo correlati. Mentre il volume rappresenta tutti i contratti che sono stati negoziati in un determinato periodo, l’open interest considera solo il numero totale di posizioni aperte dai partecipanti al mercato in un dato momento.

L’open interest viene calcolato sommando tutte le posizioni aperte, indipendentemente dal fatto che siano long o short, sottraendo quelle che sono state chiuse.

Il grafico seguente esemplifica come cambia l’open interest (OI) a seguito dell’attività dell’utente.

Come cambia l'Open Interest in base all'attività dell'utente
Come cambia l’Open Interest in base all’attività dell’utente

Come puoi osservare, l’open interest è aumentato da 1 a 13 mentre i trader piazzano nuove posizioni. Tuttavia, poiché Alicia ha chiuso una posizione di 3 BTC, l’open interest è diminuito. Questo esempio sopra mostra come cambia l’open interest a seconda del numero di contratti aperti.

Perché l’Open Interest è importante nel trading di Bitcoin?

Nei mercati tradizionali, i trader monitorano da vicino i cambiamenti nell’open interest. In genere gli analisti lo usano come indicatore per individuare la forza dietro le tendenze dei prezzi e il sentiment del mercato.

L’open interest è indicativo del flusso di capitale in entrata e in uscita dal mercato. Se più capitale fluisce verso i bitcoin futures, l’open interest aumenterà. Tuttavia, se il capitale defluisce, l’open interest diminuirà.

L’aumento dell’open interest è quindi indicativo di un mercato rialzista, mentre se diminuisce segnala un mercato ribassista.

Di solito, gli analisti monitorano la correlazione tra il prezzo, il volume e l’open interest dell’asset per analizzare l’attuale sentiment del mercato. La tabella seguente mostra l’interpretazione del comportamento del mercato sulla base delle variazioni dei fattori sopra indicati.

Correlazione fra Prezzo, Volume, Market Sentiment e Open Interest
Correlazione fra Prezzo, Volume, Market Sentiment e Open Interest

Open Interest e sua correlazione con il prezzo di BTC

Guardando la performance storica del prezzo di bitcoin per quanto riguarda il suo open interest, c’è un’evidente correlazione positiva. I dati di Skew tracciano l’open interest per i bitcoin futures dall’inizio del 2020.

Open Interest rispetto al prezzo del Bitcoin
Open Interest rispetto al prezzo del Bitcoin

Come si vede nell’immagine, il prezzo di Bitcoin tende a correlarsi con il suo open interest quando scende e quando aumenta. Il calo di entrambi è particolarmente evidente dal 12 al 13 marzo 2020, quando bitcoin ha perso quasi il 40% del suo valore.

È importante notare che ciò potrebbe essere spiegato con le posizioni long liquidate che si sono verificate in quel periodo, principalmente sull’exchange BitMEX. Quando il prezzo è sceso, molte posizioni long sono state immediatamente liquidate, diminuendo così anche l’open interest. Al contrario, quando il prezzo aumentava, anche l’OI era in aumento.

Come descritto sopra, l’open interest può essere utilizzato in combinazione con il prezzo e il volume di trading per determinare l’attuale sentiment del mercato. Non è saggio fare affidamento su un singolo indicatore quando si prendono decisioni di trading.

Conclusione

Molti trader e analisti di criptovalute ritengono che la corretta interpretazione dei cambiamenti negli open interest potrebbe fornire informazioni rilevanti sull’attuale sentiment del mercato. Ad esempio, se l’open interest aumenta insieme al volume e al prezzo, ciò potrebbe significare che si sta formando un trend rialzista.

In quanto tale, l’open interest può aiutare i trader a capire meglio se il mercato sta diventando più forte o più debole, rialzista o ribassista. Questo potrebbe essere utilizzato anche per identificare opportunità di trading specifiche.

Nei bitcoin futures, un crescente open interest di solito riflette la crescente partecipazione al mercato e l’afflusso di capitali. Di conseguenza, i trader potrebbero beneficiare di una condizione di maggiore liquidità.